L’idrogeno alimenta un motore fuoribordo elettrico, e non solo, tramite un piccolo generatore. Ecco un’altra svolta “green” grazie a Hidro 1000 Powertrain.

Hidro 1000
UN MODELLO INNOVATIVO. Hidro 1000 è un motore elettrico, ma le prestazioni sono molto vicine ai modelli con motore a scoppio, il vantaggio è che non si inquina, non si fa rumore e si risparmia denaro in carburante.

Com’è fatto:

Hidro 1000 Powertrain è un motore fuoribordo elettrico per i tender, associato al Power Generator, che è un generatore portatile di idrogeno. Attraverso una cella a combustibile, presente all’interno del generatore, viene accumulato l’idrogeno utile per mantenere carica la batteria del fuoribordo e dare maggiore potenza durante la navigazione.
Una combinazione tra motore elettrico e generazione di energia a idrogeno che permette una lunga autonomia e soprattutto grandi spunti di potenza, pari a quelle di un motore a scoppio. Una volta terminato l’uso del tender, il piccolo Power Generator può essere trasportato a bordo e utilizzato per le utenze della barca.
La Acta Energy continua quindi a sensibilizzare il mondo della nautica sull’abbassamento dell’inquinamento, utilizzando fonti alternative come l’idrogeno. Per sopperire al rifornimento della materia prima l’azienda ha anche realizzato l’Hidro Self Power, che è un sistema compatto e facile da trasportare e da montare, che consente di produrre dal sole energia pulita a costo zero, senza alcun impatto sull’ambiente e in totale autonomia. È ideale per i porti. Acta Energy, tel. 050 644281, www.actaenergy.it
 

Cinque consigli per inquinare meno

Sfruttate la luce del sole

I pannelli solari hanno una resa sempre maggiore, potete utilizzarli per alimentare piccole utenze di bordo come le prese 12V esterne e alcuni apparati elettrici. D’inverno sono utili per mantenere cariche le batterie.

2 Risparmio energetico a bordo

Le batterie di bordo devono essere caricate e scaricate in maniera corretta, altrimenti i tempi di ricarica diventano troppo lunghi e siete costretti a prolungare l’attiva del generatore. Inoltre le batterie durano di più.

3 Attenzione alle vernici antivegetative

Ci sono diverso modelli di antifouling che generalmente non sono altro che veleni che evitano il proliferarsi di animali sull’opera viva. Se potete informatevi sul livello di inquinamento che produce e sciegliete quella più “eco-friendly”

4 Utilizzate prodotti biodegradabili

Ce ne sono di tutti i tipi, dai saponi per lavarsi che possono essere usati con acqua di mare alle stoviglie in plastica riciclabile.

5 Il fuoribordo giusto

Grazie all’assenza di fumi e rumori, con il fuoribordo elettrico puoi entrare con il tender anche nelle aree protette.