Sandro Onofaro ci consiglia gli occhiali più adatti, realizzati completamente in Italia e pensati per affrontare le luci più fastidiose in mezzo al mare.

Sandro Onofaro, oltre che testimonial della Catch&Release ha personalmente provato e testato gli occhiali della linea nautica.

Sotto la luce del sole, per ore alla guida della propria barca o durante le emozionanti battute di pesca in mare aperto, non bisogna tralasciare un elemento fondamentale: l’occhiale. Il modello nella foto è della Catch&Release, e non è uno qualunque, è infatti stato testato e provato a lungo da Sandro Onofaro, uno dei più abili ed esperti pescatori italiani a livello internazionale.
Il risultato che ne è venuto fuori sembra ottimo. La montatura è particolarmente avvolgente e protegge l’occhio anche lateralmente. Gli inserti in gomma anallergica sul naso e sulle tempie garantiscono una protezione in caso di urto accidentale. Le aste sono amovibili e sostituibili con delle fascette in caso di utilizzo in movimento. Le lenti sono in vetro stratificato con un film plastico polarizzato. Il risultato è resistenza agli urti e ai graffi. Proteggono dai raggi UV fino a 400nm e data la realizzazione a sandwich della lente si sono potuti ottenere grandi prestazioni contro i riflessi e i riverberi della luce sul mare.
Link, Via Rocco Santoliquido 18 00123 Roma, tel 0630316346,
www.linkeyewear.net