Getta l’ancora e vivi la tua estate alternativa! Ecco dieci mezzi con cui navigare oltre la tua barca, per divertirti sopra e sotto l’acqua. E ce n’è anche per il massimo relax.

di Claudio Russo
 

mezzi alternativi alla barca
Getta l’ancora e comincia a divertirti!

 
Stanchi del solito tuffo? Non c’è problema! Quest’estate potrete trascorrere il tempo “fuori bordo” in modo diverso, divertente, salutare e, soprattutto, senza spendere follie, a parte alcune eccezioni, che però riguardano i mezzi più bizzarri. Pensate, ce n’è pure per il vostro amico Fido.
Basta fare un giro in internet e acquistare uno dei tanti mezzi curiosi e divertenti, su cui scorrazzare dopo aver gettato l’ancora alla vostra barca e che farebbero invidia anche all’agente segreto più famoso del mondo. Che sia per sport o per relax c’è solo l’imbarazzo della scelta, anzi, a ben guardare si può anche fare sport senza nemmeno muovere un muscolo: perché “pinnare” per fare snorkeling quando si può prendere in mano un “motorino” subacqueo che ci fa avanzare a tutta velocità?
Comunque, per i puristi dell’attività fisica non mancano le possibilità di pedalare o nuotare e, perché no, fare un po’ di freestyle su uno dei tantissimi gonfiabili da traino dell’americana Sports-Stuff. Se li ordinate ora, sarete più sicuri di averli per tempo già dalle prime uscite primaverili e impazzirete dal divertimento, con buona pace dei vostri vicini di barca, che sicuramente vi guarderanno con un po’ di invidia.

IN ACQUA COME UN PESCE

Seabob
Seabob

Esplora i fondali, insegui i pesci, volteggia sott’acqua leggiadro e poi balza fuori in scioltezza a prender fiato oppure corri a tutta velocità sul pelo dell’acqua. E tutto senza affaticarti troppo. Basta infatti impugnare il Seabob e dare gas. La sua forma idrodinamica rende questo sommergibile estremamente manovrabile, tant’è che la conduzione e l’immersione si controllano attraverso il semplice spostamento del peso. www.seabob.com

SOLO PER I TUOI OCCHI

AquaStar
AquaStar

Prima d’ora un mezzo di questo genere poteva essere solo nella fantasia di Ian Fleming, lo scrittore che nel 1953 creò il personaggio dell’agente 007 James Bond. Oggi, invece, è una realtà ed è uno scooter di produzione americana, per scorrazzare fino a venti metri sott’acqua senza avere nessuna abilità da sub. Basta sedersi, infilare la testa nel casco a tenuta stagna, che riceve aria da una bombola con manometro, e guardare attraverso la visiera panoramica, andando dovunque si desideri. L’AquaStar ha un motore elettrico che dà un’autonomia di due ore, mentre la bombola arriva fino a 45 minuti. C’è il modello a un posto, che è lungo 1,10 metri, e quello a due posti, che è lungo 60 centimetri in più. www.aquastarscooters.com

IL MODO PIÙ DIVERTENTE DI FARSI RIMORCHIARE

Sportsstuff
Sportsstuff

Basta che abbiate un tender, al quale attaccare dietro uno dei tanti gonfiabili dell’americana Sportsstuff, montateci sopra e attaccatevi forte. Il godimento è assicurato. Quello nella foto si chiama Grandstand, ma c’è anche il Gyro Tube, che è una sorta di siluro che plana ruotando su se stesso con la persona dentro; oppure c’è il Sumo che ha la forma simile al Gyro, ma si indossa a mo’ di maglietta. Ce ne sono poi altri di diverse forme su cui montarci anche in più persone. E una volta fermi sono perfetti pure per il sollazzo del vostro cane. Se entrate nel sito di Sportsstuff rimarrete sbalorditi da quanti sono i prodotti che potete ordinare. www.sportsstuff.com

NOVE METRI SOPRA IL MARE

<img class="alignnone size-full wp-image-40215" src="https://www.magpedia.com/wp-content/uploads/2018/02/1519486625-2.jpeg" alt=""
<img class="alignnone size-full wp-image-40216" src="https://www.magpedia.com/wp-content/uploads/2018/02/1519486626.jpeg" alt=""
<img class="alignnone size-full wp-image-40217" src="https://www.magpedia.com/wp-content/uploads/2018/02/1519486626-1.jpeg" alt=""
Basta solo la sensazione di leggerezza e di sospensione nel vuoto, che nemmeno i piloti di elicotteri riescono ad avere, per fare del Jetlev-Flyer un mezzo unico al mondo. È prodotto in Germania ed è realizzato in carbonio e in un tipo di alluminio usato in aeronautica e ha l’elettronica dei sottomarini. Il corpo macchina, che ha un motore da 250 cv, spara l’acqua nei due jet dietro al corsetto del pilota (a una pressione superiore a 4 bar), il quale può manovrare in qualsiasi direzione, trainandosi sempre il corpo macchina al seguito. Si può raggiungere un’altezza di 9 metri e non c’è pericolo in caso di caduta in acqua. www.jetlev-flyer.com

MA DOVE VAI BELLEZZA IN BICICLETTA…

Subalo
Subalo

Subalo
Subalo

Più comoda di un materassino prendisole, più divertente di un pedalò, ecco la prima “bicicletta” a prova di scansafatiche. Del resto, chi resisterebbe a un mezzo con la sella a forma di poltrona? Proprio così, la Subalo è una sorta di bicicletta, su cui accomodarsi (nel vero senso della parola) e pedalare quando si desidera muoversi o lasciarsi andare all’ozio fermi ad abbronzarsi sul filo dell’acqua. E per i più “attivi” c’è la Velosub, la cui forma vi permette di pedalare sdraiati a pancia in giù, così da esplorare anche il fondale. www.velosub.com

 SENZA PINNE, FUCILE ED OCCHIALI…

Sea Doo
Sea Doo

È il mezzo più compatto e versatile che ci sia. Ci sono ben quattro versioni con diversi livelli di velocità (da 2,5 a 3,5 nodi), di autonomia (da una a due ore) e di profondità per fare snorkeling o immersioni (da 10 a 40 m) senza bisogno di nuotare. Si possono ordinare sul sito dell’importatore di questa categoria di prodotti di Sea Doo, dove ci sono anche i divertenti gonfiabili da rimorchio sempre Sea Doo. www.kernsport.com

UN PESCE FUOR D’ACQUA

 SeaBreacher
SeaBreacher

Quanto sono belli i delfini quando sbucano fuori dall’acqua e ci si rituffano subito in un elegantissimo salto… Perché non imitarli? Con il SeaBreacher potrete scorrazzare sott’acqua e riaffiorare con la stessa eleganza. Prodotto dalla californiana Innespace, il SeaBreacher è infatti un sommergibile a due posti a forma di delfino. Correre e saltare è la sua specialità, non a caso ne esiste anche una versione race che, con un motore da 240 cv può navigare a 17 nodi sott’acqua e a 34 in superficie. Quelli in versione diporto montano un motore Atkins Marine da 175 cv e sono personalizzati.

LA PISCINA PER TUTTI

Magic Swim
Magic Swim

Non puoi avere la piscina a bordo? Mettitela fuori. Basta acquistare la Magic Swim e si può organizzare a poppa una bella piscina privata con tanto di angolo bar per bottiglie e bicchieri sfruttando la plancetta poppiera. I tubolari si gonfiano con i comuni compressori d’aria, mentre il telo è profondo 1,3 metri ed è microforato per il ricircolo d’acqua. Utilissima per chi ha bambini o nel caso di presenza di meduse, ma anche solo per chi vuole godersi l’idea di avare una piscina privata. Sono disponibili due misure: 9,25 e 10,75 mq e una volta chiusa si stiva in una borsa molto compatta. www.euroship.it