Dalle attrezzature di coperta all’elettronica di navigazione, ecco i 20 accessori più interessanti per la vostra prossima crociera.

di Alberto Cossu
Febbraio è il mese in cui si sta aspettando la barca nuova o si pensa a come sistemare quella che già si possiede. In entrambi i casi la testa va sempre a finire sulla miriade di gadget e accessori che fanno di qualsiasi barca un barca unica. Nei mesi passati siamo andati in giro per le fiere di mezza Europa, dopo Genova: Amsterdam, Parigi e Dusseldorf per scoprire quali sono gli accessori più interessanti per il 2011. Ne abbiamo selezionati 20, sono i più interessanti e quelli che più di tutti potranno esservi utili per la prossima crociera. Ma come si muove il mercato? Se fino a qualche anno fa l’elettronica di navigazione continuava a regalare innovazioni incredibili, nelle ultime stagioni sono state più le aziende che producono attrezzature e sistemi per la sicurezza personale a sfornare novità di continuo. Sono per esempio sempre più diffusi ed economici i PLB: dei piccoli trasmettitori portatili che permettono di essere localizzati dai soccorsi in maniera rapida in caso di emergenza. Insomma, tra accessori utili o curiosi, è tempo di pensare a come sarà la vostra prossima crociera.

FRULLONI HI-TECH

Frulloni
Sono composti da tamburo, testa e attacchi per doppio strallo; vengono forniti con aggancio classico con grillo ma sostituibile con altri fissaggi a scelta. Ben 4 corone di sfere in Torlon sostengono le spinte della vela e la cima tessile che comanda l’avvolgimento è installabile senza alcuno smontaggio del tamburo. È prevista una linguetta di sicurezza che impedisce al loop di uscire in manovra. www.ubimaioritalia.com

DA TENERE SEMPRE CON SÉ

Localizzatore ACR
Dalla ACR un piccolo sistema di localizzazione in caso di emergenza. In caso di incidente si attiva ed emette un messaggio sulle frequenze di soccorso dando la posizione tramite un Gps incorporato. Si tiene in tasca ed è piccolissimo.

A PROVA D’ACQUA

Passacavo
La ScanStrut, che realizza supporti per le antenne, ha presentato Deck Seal, un passacavo completamente stagno a basso profilo che facilita le installazioni ed evita le fastidiose infiltrazioni d’acqua. www.kditaly.com

IL GENERATORE ECOLOGICO

Idrogeneratore wattandseaIdrogeneratore wattandsea
Lo chiamano idrogeneratore, un particolare sistema che si monta a poppa della barca e permette di ricaricare le batterie di bordo. Realizzato dalla Watt&Sea, si monta come se fosse una pala del timone di una deriva. A immergersi però è anche un’elica, che ruotando con la spinta idrodinamica genera energia. Niente di più semplice, no? Il Watt&Sea inizia a produrre energia navigando a una velocità di 5 nodi di velocità producendo 10A a 12 V con un minimo attrito. La resa ottimale si raggiunge a 8 nodi e oltre, raggiungendo la potenza nominale di 500W (40A a 12,5V). Il sistema è stato già testato a lungo su imbarcazioni open da regata e anche su scafi più piccoli come il Figaro che è di 40 piedi. www.wattandsea.com

IL MIGLIORE DELL’ANNO È UN WINCH

Reversible Winch Reversible Winch
Cazzi e laschi la scotta sul winch girando semplicemente la manovella. Questa è l’invenzione che ha sbaragliato tutti al METS di Amsterdam, la fiera degli accessori più importante al mondo. Si chiama Reversible Winch e si presenta all’apparenza come un modello tradizionale, in realtà se lo si guarda più attentamente, si nota che ha l’innesto della maniglia posto in maniera asimmetrica e per funzionare è necessario l’utilizzo della manovella. Infatti, una volta avvolta la cima sulla campana e messa sul self tailing, con la manovella potete sia cazzare (come tutti i modelli) ma anche lascare, semplicemente premento un pulsante sulla maniglia e girandola in senso antiorario. Insomma non serve più liberare il winch per lascare le vele ora basta girare la manovella! www.velamania.it

UN VISORE NOTTURNO CHE SCATTA LE FOTO

termocamera
termocamera
Una termocamera che permette di scattare immagini nitide e chiare di notte, senza avere a bordo un ingombrante visore: questa è la principale caratteristica dei modelli della gamma HM della Flir.
Sembrano quasi un cannocchiale, e si impungano come una videocamera. Ogni modello pesa 660 grammi con le 4 batterie AA incluse ed è completamente impermeabile. Registra video o immagini che vengono memorizzate con una dimensione da 240 x 180 pixels o 320 x 240 in base al modello su una scheda di memoria estraibile da 1 GB. www.astim.it

LA GRIGLIATA È PRONTA

barbecue Can
L’italiana Can ha presentato una gamma di barbecue portatili da barca, composta da due modelli praticamente identici, se non per il tipo di bombola che utilizzano: uno con quelle standard e uno con i modelli Camping Gaz. Sono realizzati in acciaio inox con una griglia elettrosaldata, anch’essa in acciaio inox facilmente estraibile. Il coperchio in acciaio inox riprende la forma della base sottostante e una volta chiuso rimane compatto e maneggevole. www.can-web.it

MAI PIÙ LIVIDI

ginocchiera Spinlock
Dalla Spinlock una nuova linea di accessori per la “protezione” personale, tra i tanti “gadget” anche le ginocchiere ergonomiche e leggere (sono a base di neoprene) da utilizzare in barca. www.harken.it

CONTRO LE INTEMPERIE

guanti Gill
Sono i nuovi guanti in neoprene da 2 mm della Gill. Permettono di affrontare navigazioni impegnative e soprattutto fredde. Utilissimo il polsino che evita le infiltrazioni d’acqua. www.tomasoni.it

REGOLA IN DOLCEZZA

carrelli della Lewmar

È la nuova linea di carrelli della Lewmar, si chiama HTX ed è costruita con un sistema Captive Ball Traveller con cuscinetti a sfera, inseriti in una scatola facile da smontare e realizzata in modo che le sfere non possano uscire accidentalmente. Il corpo del carrello è in alluminio monoblocco con due serie di sfere: la prima permette movimenti veloci sotto carico verticale. La seconda per garantire la massima scorrevolezza sotto carico in flessione. www.lewmar.it

IL SALPANCORA CHE SISTEMA LA CATENA

salpancora

Una linea di verricelli ad asse verticale in lega d’alluminio anodizzato dotati di un sistema unico nel suo genere: lo spargi catena ECS che evita di ingrovigliare la catena nel pozzo dell’ancora tramite un movimento meccanico del tunnel che la dispone in maniera ordinata. www.italwinch.com

RADAR SÌ, MA DIGITALE

radar Garmin
Sono delle nuove antenne radar ad alta definizione, sono Open Array e lavorano a una potenza di 4 kW con possibilità di operare a doppia velocità di rotazione e con una portata massima di 72 miglia nautiche. La definizione del bersaglio è incredibilmente precisa e dettagliata grazie alla più avanzata tecnologia video digitale che consente di ottenere un’alta qualità delle immagini visualizzate sullo schermo con la perfetta distinzione dei bersagli letti dalle antenne e la capacità di filtrare i bersagli confusi, con una qualità impossibile da ottenere con altri Radar. www.garmin.it

L’AIS INTELLIGENTE

AIS WatchMate 670

Si chiama AIS WatchMate 670 ed è un sistema che permette di analizzare i bersagli AIS e visualizzare solamente quelli che possono essere pericolosi per la propria navigazione. In caso di rischio di collisione viene emesso un allarme acustico e si visualizza l’eventuale incrocio e il tempo che manca al punto. www.vespermarine.co.uk

LE IMMAGINI NOTTURNE SUL PLOTTERtelecamera notturna

Dalla Raymarine un sistema che permette di visualizzare le immagini termiche dei visori notturni direttamente sul chartplotter. Utilizzando infatti le nuove termocamere T-Series i possessori dei chartplotter, sempre di Raymarine, ESeries Widescreen potranno controllare la termocamera direttamente dal plotter e modificarne le visualizzazioni usando l’iterfaccia touchscreen “Hybrid Touch” di Raymarine. www.raymarine.it

IL GENERATORE CHE GALLEGGIA

generatore galleggiante

È composto da un motore rivestito da una scocca completamente impermeabile ed è in grado di fornire corrente 12/24 V a bordo ricaricando le batterie e, tramite un inverter, anche corrente 220V. Fin qui sembra un normale generatore, ma la sua caratteristica unica nel mercato è che galleggia. Per utilizzarlo bisogna metterlo in acqua, sia in rada sia in navigazione portandolo al traino. La scocca che riveste il motore, in poliuretano, è progettata in modo da mantenere a galla il motore a 4 tempi da 3, 5 cv, anche con vento forte e mare formato.

UN VHF FACILE FACILE

radio Vhf della Simrad

È la nuova linea di radio Vhf della Simrad. Si chiama RA25 e si contraddistingue per un uso intuitivo del menu e per la possibilità di abbinare all’apparato fisso anche dei microfoni bluetooth opzionali con portata di 100 metri. Il Vhf 25 è disponibile anche nella versione portatile. www.navico.com

LA CARTOGRAFIA PERSONALIZZATA

cartografia Navionics
La Navionics ha messo a punto una versione di cartografia digitale per iPhone e iPad che può essere personalizzata con le proprie indicazioni e condivise con tutta la community di utenti Navionics. www.navionics.com

PULISCI LA BARCA ANCHE SOTT’ACQUA

Waveblade

Si chiama Waveblade ed è una sorta di “spatola” elettrica automatica che permette di eliminare tutta la sporcizia e vegetazione depositata sulla carena e sui piedi dell’elica. Funziona anche sott’acqua ed è ideale da usare prima dell’antivegetativa.

LE BARRE PORTATUTTO GONFIABILI

BARRE PORTATUTTO GONFIABILI

Arriva dalla T-Top il primo kit “energetico” per il tendalino. Si chiama E-Toile e permette, tramite dei pannelli solari di rendere autonoma l’illuminazione del pozzetto e di alimentare anche dei di dispositivi elettronici ricaricando cellulari, tablet, pompe pneumatiche, ghiacciaie, ventilatori, VHF, torce, ecc a 12 volts. Adattabile a tutte le strutture di bimini in commercio, E-toile si installa facilmente senza cambiare la struttura (inox), ma unicamente il tessuto che comprende gli strumenti per installare il sistema. www.styleinboat.com