Ecco in anteprima le caratteristiche di Xplore 70, il primo Explorer yacht disegnato da Nigel Irens. Comodo e prestante, ha le caratteristiche per godersi il viaggio

Nigel Irens Design è il progettista inglese di multiscafi oceanici come Idec, trimarano con il quale Francis Joyon detiene il record del giro del mondo in solitario a vela. Ha disegnato anche Cable & Wireless Adventurer, il multiscafo a motore che nel 1998 fece il giro del mondo in 74 giorni. Ora lancia la sua proposta di Explorer yacht. Si chiama Xplore 70 e verrà costruito dal cantiere Constructions Mécaniques de Normandie.

Le caratteristiche di Xplore 70

Lungo 70 metri, il nuovo progetto potrà imbarcare 10 passeggeri con 8 uomini di equipaggio. Sul ponte ha, tra l’altro, spazio per un minisommergibile e un tender da 6 metri. Irens, che nel progetto è stato affiancato da Christophe Chedal-Anglay, collaboratore di lunga data, definisce così Xplore70: «È una vera ‘macchina per viaggiare’. Combina le attrezzature necessarie in una esplorazione con spazi interni ed esterni concepiti perché il suo armatore possa godere appieno del piacere di una navigazione a lungo raggio».

Prestazioni

Le prestazioni di Xplore 70 sono davvero impressionanti. Il maxi-tri di Nigel Irens potrà infatti navigare alla velocità massima di 28 nodi con una autonomia tra 4000 e 5000 miglia alla velocità di 18 nodi. 
www.nigelirens.com