Nao Yacht lancia Eivissa II: il primo 76 metri del neonato cantiere spagnolo ha un eliporto convertibile e una piscina a poppa. Lusso e comfort per la cabina armatoriale

Eivissa II, il 76 metri da Nao Yacht con eliporto a scomparsa e piscinaNao Yacht, studio di progettazione e ingegneria nato lo scorso anno a Cadice (Spagna), si presenta con il concept di un 76 metri. Eivissa II, questo il nome del progetto opera di Jesus Franco e Alejandro Gonzalez, i fondatori di Nao Yacht. Eivissa II può ospitare 14 persone in quattro cabine Vip. Inoltre per gli ospiti sono a disposizione due cabine con letti gemelli, mentre la suite armatoriale, opulenta, comprende un grande bagno, salotto privato e un ufficio.

L’eliporto convertibile e la piscina

Tra le particolarità di Eivissa II, la piazzola per l’elicottero. Quando non viene utilizzata, può essere trasformata in un ulteriore spazio per la vita e il relax all’aria aperta. Altra particolarità di Eivissa II è la grande piscina collocata a poppa del main deck. Misura ben 7 metri di lunghezza per 5 metri di larghezza, e, con la sua parete posteriore costituisce in pratica l’elemento centrale dello specchio di poppa. Questo è ovviamente dotato di una piattaforma per il beach club al quale si accede dalle due scale laterali che contornano la piscina. La velocità prevista è di 18 nodi mentre per quanto riguarda l’equipaggio, che alloggia al ponte inferiore, è composto da una ventina di persone. Eivissa II, il 76 metri da Nao Yacht con eliporto a scomparsa e piscina